Ormai per ascoltare un pò di buona musica dobbiamo essere veri e propri investigatori informatici. Le radio, i programmi di musica, le pubblicità, sono diventate tutte vittime della catena raccomandato-reality-San Remo-artista; anello di giunzione tra questi step sono le mazzette o i poteri forti. I principali mezzi di informazione vengono monopolizzati da pseudo case discografiche, e noi, senza volerlo, sotto la doccia ci troviamo a cantare canzonette assurde, che non sappiamo nemmeno dove le abbiamo ascoltate.

Annunci